Kinder
AnimalieAmbiente.it / news / Archivio / IL "VEGETARISMO" NON SI PUO' IMPORRE

IL "VEGETARISMO" NON SI PUO' IMPORRE

Cara Licia,
mi permetto il "tu" in quanto ti seguo in tv e soprattutto sono felice che tu abbia aperto un sito web con Gianluca Felicetti: anch'io sono della Lav!
Ecco volevo in qualche modo 'moderare' (com'è il mio solito nelle Mailing Animaliste) “le solite accuse”....Per essere animalista con il “bolllino blu”...bisogna avere delle “caratteristiche”...senza le quali NON si è “animalisti”. Quindi avendo letto tutte le polemiche nelle liste e qui in web per il fatto che tu non sei vegetariana, o lo sei “parzialmente”.
Ecco io mi permetto solo di “alleggerire” queste accuse. Io sono assolutamente convinta che il “vegetarismo” (meglio il “veganismo”) e' un fatto ETICO, quindi fa parte della coscienza, della morale tout-court e, come tale, NON si può imporre!!
Può essere anche un lungo percorso della persona, ma assolutamente libero da imposizioni. Si può per esempio incominciare come te che non mangi le “uova di batteria” e arrivare a non mangiare la “carne bianca”. Lo sai anche tu: L’INFORMAZIONE è BASILARE...Ebbene io NON sapevo che i vitellini fossero resi ANEMICI per “fare” tanta carne BIANCA (come anche solo immaginarlo?), ma appena saputo questa ennesima sopraffazione dell’uomo sul regno animale ho smesso “anche” la carne bianca. E così per tutto il resto! io sono un'animalista-vegetariana appagata, ma non sopporto i “fanatismi”, di nessun genere! E di fanatici ce ne sono, purtroppo! NON capiscono che così fanno sempre autogol! Perché si mettono dalla parte del torto e quindi TUTTA la battaglia animalista per la difesa di ogni specie animale, viene inficiata, quasi annullata, non pare anche te?
Quindi ti ripeto ancora, l'essere o meno vegetariana dovrebbe essere per tutti e unicamente un “percorso” individuale!
Già “informare” sul mondo animale, come fai tu in TV e' molto importante, se poi un giorno ti sentissi “dentro” (ma sai, proprio “dentro” di te come un soffio di vita “altra”) di non voler più mangiare animali, ecco io credo che la prima ad esserne felice saresti tu, sai? E' così che succede....
Con l'augurio di un'estate felice e con i complimenti per questo lodevole sito, ti saluto caramente.
Simonetta Lanza, Bologna

08 giugno 2001
14 giugno 2001 - Cara Simonetta,
grazie per avermi scritto, non so quale sarà il mio futuro alimentare, ma di certo non mi sento di doverlo rendere pubblico. Sono sicura, comunque, di quelli che sono gli obiettivi della mia vita ed è per questi che ho affrontato l'impegno di un portale.
Un caro saluto.
Licia Colò

Ti potrebbe interessare anche:

@liciaanimalie

Corpo Forestale Dio li fa poi li accoppia